Studio con libro di testo basato sullo Standard JF
-CORSI IN AULA-

Le informazioni sulla modalità di iscrizione per il secondo semestre dell’A.S.2021-2022 sono disponibili.

Il giapponese viene appreso tramite l’utilizzo del testo “MARUGOTO”; il corso prevede la presenza in aula presso l’Istituto Giapponese di Cultura. (Tutte le lezioni del secondo semestre dell’A.S.2021-2022 si svolgono esclusivamente online ai fini del contenimento della diffusione del virus Covid-19.)

I corsi sono ristrutturati come da tabella.

Iscrizione e selezione per i nuovi iscritti avverranno in base alle motivazioni e alla documentazione presentata. I parametri per la selezione sono la comprensione della didattica adottata dal testo MARUGOTO, l’attitudine ai corsi di giapponese JF, lo scopo dello studio; si tratta di un giudizio composito e insindacabile. Vi preghiamo di tenerne conto all’atto della preiscrizione, poiché non saranno fornite risposte a domande su eventuali esclusioni.

L’età minima per frequentare i nostri corsi è 14 anni compiuti al momento dell’iscrizione.

FAQ

Informazioni generiche sui corsi, Requisiti per completare il corso

NEW SECONDO SEMESTRE A.S.2021-2022

*Le date della fine di ogni corso non sono definitive e potrebbero subire variazioni.

corsi-in-aula-tabella-2-2

corsi-in-aula-tabella-2

A proposito di "MARUGOTO"


“MARUGOTO” si fonda su un processo di apprendimento basato sui risultati di varie ricerche nell’ambito dello studio delle seconde lingue. Ad esempio, considerando l’input sonoro e l’output orale, è in grado di potenziare le competenze orali. Anche gli esercizi di grammatica sono pensati per fare proprie le espressioni contestuali focali nella comunicazione.

img_first_understand01_01


Comprensione della cultura
MARUGOTO prevede l’apprendimento sia della lingua che della cultura. Il testo è costellato di informazioni sparse in conversazioni, contenuti, immagini e altro. Ripensate alla vostra cultura mentre approfondite quella giapponese.


La comunicazione in giapponese non ha come unico scopo l’incremento cognitivo della grammatica e delle forme. L’obiettivo è piuttosto il Can-do, ovvero riuscire a fare cosa e in che situazione, apprendendo il giapponese utile alle situazioni reali come ordinare al ristorante, fare acquisti e altro.


Autogestione dello studio
Per progredire nello studio della lingua è importante autovalutazione e autogestione. Attraverso il portfolio terrete nota dei contenuti linguistici e culturali affrontati. Sfogliando il portfolio, potrete avere un’idea precisa di processi e sviluppi del vostro studio.


MARUGOTO non è semplicemente imparare in classe con un testo. Per ampliare lo studio oltre l’aula, il libro è affiancato da strumenti di e-learning. È possibile ricercare parole online su Marugoto-no-kotoba Marugoto Words o esercitarsi con le immagini di Marugoto Plus. Se non avete nelle vicinanze scuole che utilizzano MARUGOTO, si possono seguire i corsi online MARUGOTO sulla piattaforma Minato. Gratuiti, senza bisogno di spostarsi. Per esercitarsi sui caratteri, ci sono le app HIRAGANA/KATAKANA Memory Hint e KANJI Memory Hint.

■Cosa è il ripasso furikaeri?

È il tempo della riflessione su cosa e come si è raggiunto l’attuale traguardo, ovvero un ripercorrere a ritroso il percorso di studio, al termine di una serie di argomenti. Si tratta di un test di conversazione e uno di comprensione (grammatica – lettura e comprensione – composizione testo); tramite l’autovalutazione dell’esito, lo studente può capire quale sia il livello raggiunto e quale tipo di studio sia necessario. Inoltre, attraverso il portfolio, lo studente condivide con i compagni di corso e ripassa gli argomenti affrontati. Per gli orari del furikaeri, vedi qui (Calendario).

■Cosa è il Can-do check sheet?

MARUGOTO prevede un obiettivo Can-do a lezione, al termine della quale, va autovalutato mediante un punteggio massimo di tre stelle da esprimere sul Can-do check sheet. Nel modulo si può anche indicare nell’apposita colonna i punti compresi, le difficoltà incontrate, i punti in comune e non con lingua e cultura italiana e altro.

■Cosa è il Portfolio?

Al fine di sviluppare le capacità necessarie per Il giapponese per una comprensione reciproca, ovvero compiere un’azione espressa verbalmente e capire la cultura altra, gli studenti registrano e conservano i passi compiuti nel percorso di apprendimento. Si autovalutano e registrano le proprie esperienze linguistiche e culturali, creando e utilizzando uno strumento di bilancio delle competenze raggiunte, tramite annotazione e ripasso.

■Altro all'Istituto Giapponese di Cultura in Roma/Attività di insegnamento della lingua giapponese

■Progetti in collaborazione con la biblioteca
   ○incontri di lettura multipla TADOKU-KAI
   ○Circolo di lettura in lingua
Incontro di conversazione in giapponese Wai Wai Shaberiamo
■Corsi di cultura